CeFAB

CeFAB

2019-07-16T09:23:41+00:005 Giugno 2019|FORMAZIONE|

Il CeFAB è la struttura di AIAB pensata per rispondere in modo continuo alla domanda di formazione in ambito di coltivazione, produzione e trasformazione biologica.

Opera a livello nazionale attraverso un’offerta formativa caratterizzata dall’Alta Formazione Tecnica e a livello regionale con un’Offerta Formativa  di Base destinata a tutti gli interessati al mondo del biologico.

CeFAB ha il compito di gestire e custodire il Registro Nazionale dei Tecnici AIAB (ReNTA), dal quale reperire risorse umane da impiegare nei numerosi progetti gestiti da AIAB.

CeFAB, pertanto, risponde a livello nazionale e regionale alle esigenze formative dei tecnici e di tutti coloro che si riconoscono nel progetto di sviluppo sostenibile promosso da AIAB.

Il CeFAB, nelle sue diverse articolazioni, da una parte elabora periodicamente un programma formativo omogeneo a livello nazionale, relativamente agli aspetti generali della normativa, ai principi fondativi del biologico, al bagaglio tecnico scientifico di base, dall’altra non trascura le esigenze formative locali attraverso la creazione ad hoc di percorsi che mirano a diffondere le competenze, rafforzando le peculiarità regionali .

Con il Piano Periodico di Offerta Formativa elaborato dal CeFAB, tecnici, agricoltori, consumatori, operatori di pubblica amministrazione, possono contare su una piattaforma di offerta formativa organica e completa.

Progetti formativi portati a termine da AIAB Calabria in collaborazione con enti pubblici e privati:

  • Corso per degustatori di olio extra vergine di oliva (il corso si è tenuto presso l’Istituto Alberghiero di Vibo Valentia).
  • Corso di primo livello per Sommeliers (presso l’Hotel 501 di Vibo Valentia), in collaborazione con  l’Associazione Italiana Sommeliers.
  • Corso di Gestione Forestale Sostenibile e certificazione FSC (tenuto presso la  sede della Comunità Silana a Camigliatello CS), in collaborazione con  ICILA FSC Italia e la Comunità Montana Silana.
  • Corso di formazione “Assaggiatori di Formaggi” (primo Livello), in collaborazione con l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggio (ONAF), presso il Ristorante Daffinà di Vibo Valentia.
  • Corso “La tutela della sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti (il sistema HACCP nelle aziende agricole, nelle industrie agroalimentari e nella ristorazione), presso la sede INICAL  di Vibo Valentia, in collaborazione con CSQA e ICEA.
  • Corso di formazione per “Tecnico controllore in agricoltura biologica” (qualifica per le produzioni vegetali ai sensi del Reg. CEE 2092/91 e succ. mod.), in collaborazione con ICEA.
  • Corso “Valutatore di sistemi di qualità” (Agroalimentare, Turismo e Servizi), in collaborazione con CSQA e ICEA.
  • Corso “La tutela della sicurezza igienico sanitaria degli alimenti”, in collaborazione con ICEA, presso la sede della Confagricoltura in Cirò Marina (KR).
  • Corso “Il nuovo standard EUREPGA per la certificazione dei prodotti ortofrutticoli freschi”, in collaborazione con CSQA ed IGEA srl.
  • In collaborazione con la Società Cooperativa Nautilus per attività di informazione presso le scuole superiori primarie e secondarie della provincia di Vibo Valentia, relative al Progetto “Occhio all’Ambiente”, promosso dalla Regione Calabria, articolata in incontri/seminari sulle tematiche del riuso e recupero dei materiali riciclabili e sulle attività di compostaggio.
  • Corso di formazione “Produttori Biologici e Filiera Corta”, nell’ambito del progetto Ministeriale LOGINBIO, in collaborazione con il CEFAB, promosso dall’ATI tra AIAB Campania, Calabria, Sicilia, Sardegna, Umbria.
  • Realizzazione della Misure 111 approvata del PSR 2007-2013, riguardante  azioni nel campo della formazione professionale e dell’informazione. In particolare  sono state svolte le Azioni 1: Interventi formativi e Azione 3: Interventi formativi, attivando i corsi:
    – “I nuovi regolamenti comunitari sull’agricoltura biologica 834/2007 e 889/2008”,
    – “Sicurezza Alimentare e pacchetto Igiene”,

    – “Corso di formazione professionale per la qualifica professionale di giovani agricoltori”.
  • Corso di formazione “Agricoltura e Ristorazione Biologica” , in collaborazione con il CEFAB nell’ambito del Progetto Ministeriale PriBIO, promosso dall’ATI tra AIAB Campania, Calabria, Sicilia, Puglia, Sardegna e Basilicata.
  • Corso di formazione: “Sostegno dell’economia agricola e modelli di conservazione e riproduzione di ecotipi con metodo di agricoltura biologica”, organizzato da AIAB Calabria, il Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, FIRAB (Fondazione Italiana per la Ricerca in Agricoltura Biologica e Biodinamica) e ARSAC (Azienda Regionale per lo sviluppo dell’Agricoltura Calabrese), facente parte delle attività formative realizzate nell’ambito  del progetto “Il Giardino delle Esperidi. Salvaguardia della biodiversità erbacea e frutticola dal Pollino all’Aspromonte” Misura 214 az. 6 del PSR 2007/2013 della Regione Calabria, e svoltosi presso Palazzo Mauro, Via Caserma Borrace, a Reggio Calabria.
  • Corso di Formazione “Potatura ed Innesto” organizzato da AIAB Calabria, il Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, FIRAB (Fondazione Italiana per la Ricerca in Agricoltura Biologica e Biodinamica) e ARSAC  (Azienda Regionale per lo sviluppo dell’Agricoltura Calabrese). Le attività didattiche svolte nell’ambito del progetto “Il Giardino delle Esperidi. Salvaguardia della biodiversità erbacea e frutticola dal Pollino all’Aspromonte” Misura 214 az. 6 del PSR 2007/2013 della Regione Calabria, si sono tenute presso la sede del  Parco Nazionale delle Serre a Serra San Bruno.
  • “Corso Tutor social Bio” nell’ambito del progetto Tutor Social Bio di AIAB, nato dall’esigenza di formare e aggiornare operatori del settore biologico, agricolo e sociale attraverso moduli tematici formativi su tre diversi ambiti: agricoltura sociale, diritti dei lavoratori e legalità in agricoltura e nuovo regolamento sulle produzioni agricole biologiche, integrati da una matrice comune legata al concetto di sostenibilità.
  • Corso di formazione “Tecniche base per la coltivazione della frutticoltura e della viticoltura biologica”,  organizzato e coordinato del per il Consorzio Agrario del Nordest a Verona.